PKUinfo banner Se trovi interessante PKUinfo, puoi pubblicizzarlo sul tuo sito, blog, forum, ecc., utilizzando uno dei banner già disponibili, puoi supportarlo con una donazione o acquistando alcuni simpatici prodotti (come t-shirts o altro) o puoi collaborare ai contenuti: è facile !!:

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

ricette:panettone_aproteico [2014/02/18 13:16] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 +====== Panettone aproteico ======
 +  * Difficoltà:​ //media//
 +
 +===== Ingredienti =====
 +  * 3 cucchiai di sostitutivo aproteico dell'​uovo (al posto di 1 intero ed 1 tuorlo)
 +  * 50 gr di margherina ​
 +  * 150 gr di farina aproteica
 +  * 100-120 ml di bevanda aproteica al gusto di latte
 +  * 40 gr di zucchero
 +  * buccia di limone grattuggiata
 +  * 1 pugno di uvetta ammollata
 +  * 1 cucchiaio di canditi a pezzettini
 +  * un pizzico di sale
 +  * 3/4 di una bustina di lievito vanigliato per dolci
 +
 +===== Preparazione =====
 +[{{ :​ricette:​panettone1.jpg?​200|Panettone aproteico}}]Sciogliere la margherina a bagno maria. Lavorarlo con il sostituto dell'​uovo fino ad ottenere una crema. Aggiungere poco per volta farina e sostituto del latte, fino ad ottenere un impasto molto molto morbido. Aggiungere quindi sale, zucchero e buccia di limone, e lavorare bene l'​impasto per qualche minuto. Incorporare quindi l'​uvetta ed i canditi e per ultimo il lievito. Mettere l'​impasto in uno stampo per piccoli panettoni e cuocere a 190°C fino a cottura (circa 1 ora e 20). Aspettare che raffreddi per tagliarlo.
 +
 +===== Note =====
 +[{{ :​ricette:​panettone2.jpg?​200|Panettone aproteico}}]Realizzare un panettone senza proteine, non è cosa facile. La farina, infatti, contiene il glutine, una proteina che è necessaria a dare struttura all'​impasto. Le farine speciali per diete ipoproteiche sono realizzate esclusivamente con amidi, quindi un lievito a media o lenta lievitazione non è in grado di far crescere un impasto di questo tipo. La classica preparazione del panettone è quindi scartabile e va scelto invece un lievito chimico, molto più rapido ed in grado di alzare velocemente l'​impasto prima che il calore saldi la struttura.
 +
 +Il risultato finale sarà più prossimo al plumcake che al soffice panettone, ma il gusto è comunque ottimo, per la presenza di tutti gli elementi aromatizzanti tipici del panettone: uvetta, canditi, vaniglia, limone.
 +
 +Oltre alla farina, anche l'uovo non può essere utilizzato, e viene sostituito con uno speciale alimento sostituitivo,​ in grado di fornire le stesse caratteristiche meccaniche (se non organolettiche) dell'​uovo intero. Stesso discorso per il latte.
 +
 +Fonte: [[http://​lacucinadialbertone.blogspot.com/​2010/​01/​panettoncino-aproteico.html|La Cucina di Albertone]]
 +{{tag>​ricette panettone}}